venerdì 7 marzo 2008

Limiti per i contributi Enasarco 2008

Con un pò in ritardo ecco i limiti massimi e minimi per il calcolo dei contributi Enasarco dei rappresentanti per l'anno 2008.
La misura del contributo è pari al 13,50% (6,75% a carico del preponente e 6,75% a carico dell'agente) da versarsi trimestralmente entro il 20 del secondo mese successivo al trimestre di competenza (20 maggio - 20 agosto - 20 novembre - 20 febbraio dell'anno successivo) attraverso il sistema on-line.

MINIMALI Plurimandatari Monomandatari
A decorrere dal 01/01/2008 381,00 € 759,00 €
Fino al 31/12/2007 364,00 € 727,00 €

MASSIMALI Plurimandatari Monomandatari
A decorrere dal 01/01/2008 15.202,00 € 26.603,00 €
Fino al 31/12/2007 14.561,00 € 25.481,00 €

Ricordo che i contributi devono essere calcolati sulle provvigioni dovute all'agente anche se non ancora pagate. Pertanto, il riferimento trimestrale deve essere considerato per competenza (il trimestre durante il quale sono maturate le provvigioni) e non per cassa, essendo ininfluente il momento del pagamento.
Nel caso di agenti operanti in Società il minimale ed il massimale è riferito alla società e non ai singoli soci e pertanto il contributo deve essere ripartito tra i soci in funzione delle loro quote di partecipazione.

Nessun commento: