martedì 22 aprile 2008

Credito d'imposta sui premi assicurativi degli autotrasportatori

La Finanziaria 2008 (legge 24.12.07, n. 244) al comma 169 dell'articolo 1 ha nuovamente prorogato il credito d'imposta sul contributo al servizio sanitario nazionale (SSN) versato con i premi assicurativi degli autotrasportatori.
Il comma in esame per la precisione recita:
Le disposizioni di cui al comma 103 dell’articolo 1 della legge 23 dicembre 2005, n. 266, nei limiti di spesa ivi indicati, si applicano anche alle somme versate nel periodo d’imposta 2007 ai fini della compensazione dei versamenti effettuati dal 1o gennaio 2008 al 31 dicembre 2008.
L'agevolazione vale solamente per i veicoli a motore adibiti a trasporto merci, di massa complessiva a pieno carico non inferiore a 11,5 tonnellate.
In sostanza gli autotrasportatori possono utilizzare in compensazione, con il modello F24, un credito di imposta pari alla quota di contributo SSN versato insieme ai premi di assicurazione dei camion nel 2007 in misura massima pari a 300 euro per ogni veicolo.

L'importo utilizzato in compensazione non concorre alla formazione del reddito sia ai fini delle imposte sui redditi ed ai fini Irap. Non ho visto indicazioni recenti sul codice tributo che dovrebbe essere il 6789, quello utilizzato negli anni precedenti.

Nessun commento: