giovedì 18 dicembre 2008

Libro unico del lavoro: istruzioni dal ministero

In virtù dell'avvicinarsi della scadenza del regime transitorio e dell’entrata in vigore del Libro Unico del Lavoro, prevista per il 16 febbraio 2009, il Ministero del Lavoro ha pensato bene di pubblicare una serie di faq sull'argomento sul suo sito internet.

Il vademecum, composto da ben 92 domande e relative risposte, è disponibile a questo indirizzo.

Per chi non lo sapesse il libro unico è il tentativo dell'amministrazione pubblica di mandare in pensione i libri matricola e paga e con essi una pletora di altri libri obbligatori esistenti nei diversi settori (spettacolo, autotrasporto, agricoltura), risalenti a quando non esisteva neanche la calcolatrice per entrare nell'epoca dell'informatica.

Tra le domande più interessanti e con una fascia di interesse più ampio segnaliamo:
  • Amministratori e sindaci senza compensi: vanno iscritti sul Libro Unico? In ottica semplificatrice, gli amministratori e i sindaci vanno registrati sul Libro Unico del Lavoro soltanto con riferimento al mese in cui avviene la eventuale percezione di compensi o rimborsi spese ovvero la effettuazione di conguagli.
  • Amministratori e sindaci che percepiscono compensi: vanno sempre iscritti su Libro Unico? Sì se non sono liberi professionisti.
  • Si possono fare annotazioni manuali sul Libro Unico? No, sono escluse in ogni caso (quantomeno non hanno alcuna valenza rispetto all’assolvimento di qualsiasi obbligo previsto dalla norma).
  • Per i collaboratori e gli associati in partecipazione va tenuta la registrazione delle presenze? No. Non è necessario il mantenimento di un calendario presenze per i collaboratori coordinati e continuativi, ma solamente una annotazione libera, sul cedolino, delle assenze di cui il committente o l’associante sia a conoscenza, in quanto le stesse incidano direttamente sull’obbligo di astensione dal lavoro (es. infortunio o maternità). Esemplificando: sul cedolino del collaboratore sarà annotato “infortunio dal ... al ...”



Nessun commento: