martedì 6 gennaio 2009

Scadenza termini accertamento 31 dicembre 2008

Il 31 dicembre 2008 sono scaduti i termini di accertamento di una serie di annualità. Per la proroga dei condoni la situazione è un pò ingarbugliata. Per la precisione i periodi archiviati sono i seguenti:

Dichiarazione presentata
  • periodo d'imposta 2001 nel caso di condono presentato
  • periodo d'imposta 2003 (periodo non condonabile)
Dichiarazione omessa
  • periodo d'imposta 2000 nel caso di condono presentato
  • periodo d'imposta 2002 (periodo non condonabile)
Quest'ultimo caso merita due parole in quando persino la tabella di "Norme e Tributi" del Sole24Ore del 3 gennaio 2009 riporta un dato sbagliato (termine di accertamento 2010). La dichiarazione omessa del 2002 non era infatti, per espressa previsione legislativa, condonabile. Per questa ragione la proroga di due anni non trova applicazione e resta effettiva l'ordinario termine di accertamento. Tale interpretazione è confermata anche dall'Agenzia delle Entrate nella circolare n. 7/E del 18 febbraio 2004 che chiarisce:
i termini dell'accertamento relativo al periodo di imposta 2002, nel caso di omessa presentazione della dichiarazione, non sono suscettibili di proroga, posto che ...in tal caso viene meno la possibilità di avvalersi della definizione e, quindi, la stessa ratio della norma".
Posta un commento