giovedì 30 settembre 2010

Rinviata la presentazione di Unico 2010

Con tempismo quasi incredibile, oggi giovedì 30 settembre 2010 giorno di scadenza della presentazione di Unico 2010 è venuto giù il sistema informatico della Agenzia delle Entrate che fa funzionare Entratel.
Naturalmente questo avrà provocato il panico negli studi commerciali di mezza Italia che chiaramente (e spesso nemmeno per colpa loro) aspettano sempre l'ultimo giorno per fare le cose.

Alla fine verso le 13 con grande sollievo di tutti la baracca è ripartita come si deve. Tra l'altro oggi scadevano pure le rate delle tasse per le persone fisiche senza partita iva che hanno optato per la rateazione.

Per farsi perdonare con un comunicato stampa subito dopo pranzo l'Agenzia ha emesso un comunicato stampa con cui concede ben cinque giorni in più per spedire tutto quello che scadeva oggi (comprenderebbe quindi anche la rata tasse di cui sopra).

Comunque più che guasto informativo a me è sembrato il tipico caso di collasso da troppe connessioni. Infatti il sistema è diventato sempre più lento dalle 8:30 fino alle 10 e poi è saltato completamento. Ha ripreso vita (come avevo modestamente previsto) all'ora di pranzo quando titolari e impiegati si sono rotti di fare refresh sul browser e imprecare e sono andati a mangiare. Forse avevano qualche server giù oggi e la capacità totale non è stata sufficiente a gestire il super lavoro di oggi (cosa molto prevedibile considerato che saranno 10 anni che si mandano le denunce in via esclusivamente telematica).

Qua sotto il comunicato stampa in tutto il suo originale splendore.

Posta un commento