domenica 7 novembre 2010

Versamenti ad enti bilaterali in F24

Grazie a Dio, dopo i versamenti all'Inpdap, anche i versamenti agli enti bilaterali dovuti dalle imprese passeranno a breve su F24. Dovete sapere che alcune categorie di imprese devono mensilmente versare una quota a questi enti a seconda dell'attività. Ovviamente nessuno sa a cosa servono questi soldi, né dove in effetti vadano a finire ma questa è l'Italia.

Fino ad oggi i versamenti venivano fatti essenzialmente con bonifico bancario e questo rappresentava una tremenda seccatura in quando le imprese dovevano recarsi materialmente in banca per fare il bonifico (spesso di pochi euro), non potendo il commercialista addebitare in automatico tali somme.

Adesso, grazie alle circolari Inps n. 138, 139 e 140 del 4 novembre 2010 che in sostanza delegano all'istituto il potere di riscuotere le somme destinate agli enti e alle risoluzioni n. 95, 99 e 100 che istituiscono i codici tributo, sarà possibile utilizzare l'F24 per:
Fondo Est
Codice da utilizzare “EST1” denominato “datori di lavoro - contributi per il finanziamento dell’Ente  Bilaterale settore terziario”.
In sede di compilazione del modello di versamento “F24” la suddetta causale è esposta nella sezione “INPS”, nel campo “causale contributo”, in corrispondenza , esclusivamente, del campo “importi a debito versati”. Inoltre nella stessa sezione :
- nel campo “codice sede” va indicato il codice della sede INPS competente;
- nel campo “matricola INPS/codice INPS/ filiale azienda” è indicata la matricola INPS dell’ azienda;
- nel campo “periodo di riferimento”, nella colonna “da mm/aaaa” è indicato il mese e l’anno di competenza, nel formato MM/AAAA;  nella colonna “a mm/aaaa” è indicato “0”.

Ebinastri
Codice da utilizzare “CIFE ” denominato “datori di lavoro - contributi per il finanziamento dell’Ente Bilaterale Settore Privato- E.BI.NA.S.PRI”.
In sede di compilazione del modello di versamento “F24” la suddetta causale è esposta nella sezione “INPS”, nel campo “causale contributo”, in corrispondenza , esclusivamente, del campo “importi a debito versati”. Inoltre nella stessa sezione :
- nel campo “codice sede” va indicato il codice della sede INPS competente;
- nel campo “matricola INPS/codice  INPS/ filiale azienda”  è indicata la matricola INPS dell’ azienda;
- nel campo “periodo di riferimento”, nella colonna “da mm/aaaa” è indicato il mese e l’anno di competenza, nel formato MM/AAAA; nella colonna “a mm/aaaa” è indicato “0”.

Ebuc
Codice da utilizzare “EBUC” denominata “datori di lavoro - contributi per il finanziamento dell’Ente Bilaterale EBUC”.
In sede di compilazione del modello di versamento “F24” la suddetta causale è esposta nella sezione “INPS”, nel campo “causale contributo”, in corrispondenza , esclusivamente, del campo “importi a debito versati”. Inoltre nella stessa sezione :
- nel campo “codice sede” va indicato il codice della sede INPS competente;
- nel campo “matricola INPS/codice INPS/ filiale azienda” è indicata la matricola INPS dell’ azienda;
- nel campo “periodo di riferimento”, nella colonna “da mm/aaaa” è indicato il mese e l’anno di competenza, nel formato MM/AAAA; nella colonna “a mm/aaaa” è indicato “0”.

Inoltre con risoluzione n. 116 del 16 novembre 2010 è stato istituito un codice tributo anche per l'ente bilaterale per l'artigianato.

Ente Bilaterale Artigianato
Codice da utilizzare “EBPA” denominato “Datori di lavoro  - contributi per finanziamento Ente bilaterale per l’Artigianato”
In sede di compilazione del modello di versamento “F24” la suddetta causale è esposta nella sezione “INPS”, nel campo “causale contributo”, in corrispondenza, esclusivamente, del campo “importi a debito versati”. Inoltre nella stessa sezione:
- nel campo “codice sede” va indicato il codice della sede INPS competente;
- nel campo “matricola INPS/codice INPS/ filiale azienda”  è indicata la matricola INPS dell’azienda;
- nel campo “periodo di riferimento”, nella colonna “da mm/aaaa” è indicato il mese e l’anno di competenza, nel formato MM/AAAA; la colonna “a mm/aaaa” non deve essere valorizzata.
Posta un commento